IL PODCAST ITALO-TEDESCO CHE NON TI ASPETTI!

Venite con noi a intraprendere un viaggio fra la Germania e l’Italia!

Le nostre host Johanna e Vanessa vi guideranno in italiano e tedesco attraverso entrambi i paesi affrontando le tematiche più variegate delle nostre società.

Questo Podcast viene realizzato in collaborazione con l’Ufficio VIAVAI, i lettori e lettrici DAAD a Roma e Bologna e con il sostegno dell’Ambasciata Tedesca in Italia.

Logo Ambasciata Tedesca

La migrazione è un fenomeno molto presente nella vita quotidiana di tutti. Molteplici sono le cause per cui una persona decide di lasciare il proprio paese: a causa di una guerra, ma anche la ricerca di una vita migliore. Non bisogna fermarsi ai pregiudizi, ma andando oltre la superfice possiamo veramente conoscere il motivo della scelta di questo cambiamento.

In questo episodio Vanessa e Johanna ci fanno riflettere sulla migrazione e la correlazione con l’identità attraverso delle testimonianze di persone che hanno un rapporto diretto con questo fenomeno. Maria Rosaria ci spiega il suo lavoro presso l’Archivio Memoria Migranti di Roma. Come influenza la situazione politica di destra in Italia la visione della migrazione da parte dei suoi cittadini? Ahmad, di origine siriana, ci racconta quali sono gli aspetti della vita tedesca che gli piacciono e quali no? Özlem ci parla della sua identità turca-tedesca e del significato del suo nome.


E cosa c’entra “l’orientamento”? Anna e Marco ce lo descrivono nel Lessikonfetti.

Ascolta ora la DICIASSETTESIMA PUNTATA su Spotify!

 

Giulia Cecchetin è solo una delle tante donne uccise l’anno scorso dal proprio ex compagno. I dati sono impressionanti: centinaia di donne vengono ammazzate ogni anno da un uomo vicino a loro. Ma una cosa è certa: altrettante donne cercano di creare dei posti sicuri (le case rifugio) dove le donne vittime di violenza, ma anche i loro bambini, possono rifugiarsi in caso di pericolo.

In questa puntata Johanna e Vanessa sostengono la voce femminile che a grande richiesta chiede la fine di queste situazioni. Eleonora è una esperta in studi di genere che ci dice la sua. Melli lavora in una casa rifugio in Germania e ci descrive i passaggi dalla chiamata di aiuto della donna fino al suo trasferimento in un posto protetto. Come funzionano queste case? Come sono coinvolti i bambini?

Nel Lessikonfetti, Anna e Marco ci parlano dei colori e di come il viola sia collegato a questo movimento contro la violenza sulle donne.

Ascolta ora la SEDICESIMA PUNTATA su Spotify!

 

Votare è un diritto, ma anche un dovere per il cittadino. Mancano pochi mesi alle elezioni politiche europee, per ciò in questo episodio Johanna e Vanessa incontrano vari professionisti per dare una visione più completa del mondo politico di destra e per discutere dell’articolo di Correctiv.
 

La professoressa Giorgia Bulli ci spiega meglio il lessico utilizzato nella politica. Come può utilizzare un partito i social media per raccogliere più elettori? La dottoranda Sofia parla della sua esperienza di integrazione dopo il suo trasferimento in Germania. Cosa ha spinto Sofia a partecipare alle manifestazioni a Monaco contro le idee politiche di destra? Il giornalista Gabriel Rinaldi di Süddeutsche Zeitung Dossier dà l’idea dei media spesso attaccati dalla politica di destra. Come si può combattere l’estremismo?

La precisione linguistica non manca neanche nel Lessikonfetti. Sapevate qual è il nesso fra “legumi” e “legione”. Anna e Marco ve lo spiegheranno!

Ascolta ora la QUINDICESIMA PUNTATA su Spotify!

 

Überall Konfetti si colora di coriandoli. Il tema di questa puntata è il carnevale che ha una lunga tradizione in tutta Europa. Da Amburgo a Roma, da Bonn a Venezia, il carnevale viene festeggiato con maschere, costumi tradizionali, coriandoli e ovviamente buon cibo.

La giovane Elisa ci racconta del carnevale di Venezia, che è legato alla storia della città, e della sua esperienza come una delle 12 Maria. In Germania, è Stephan a spiegare il carnevale di Colonia e il suo ruolo come Principe.  Ma ci sono anche altre usanze di natura popolare: Giulia ci parla della Festa di San Sebastiano che si tiene ogni anno nel suo paese in Sicilia. Qualunque festa sia, c’è sempre di mezzo il cibo. Anna e Marco vi spiegano la differenza tra chiacchiere e bugie.

Ascolta ora la QUATTORDICESIMA PUNTATA su Spotify!

 

A tutti piace avere un tetto sopra la testa. Tuttavia la situazione del mercato immobiliare è cambiata fortemente negli ultimi decenni in Germania e in Italia. Abitare in un posto è diventato sempre più costoso e lo spazio per vivere è sempre meno a causa della crescente domanda.

Vanessa e Johanna domandano a Chiara come ha vissuto la ricerca di un appartamento in Germania e in Italia. Intervistano inoltre il dr. Matthias Bernt, dell’istituto di Leibniz che lavora come Raumbezogene Sozialforschung, sugli sviluppi attuali a Berlino e in Europa. Con Anna e Marco, nella parte di Lessikonfetti, scopriamo che le parole che utilizziamo per “abitare” sono sempre state associate all’idea di stabilità e permanenza.

Ascolta ora la TREDICESIMA PUNTATA su Spotify!

 

La famiglia è un insieme di persone che tendenzialmente hanno un legame di sangue. Ma ad oggi questo concetto si è trasformato nelle molteplici sfumature del suo significato. Che sia una famiglia allargata, monoparentale o queer, l’amore è alla base di questa relazione.

 

In questa puntata, Johanna e Vanessa vanno a scoprire le diverse forme di famiglia che esistono in Italia e Germania. Gianni Bettucci ci parla della sua esperienza di Co-Parenting, mentre Marco ci racconta la sua come neopapà in Germania. Com’è vista la famiglia in generale? Greta ci dà il suo punto di vista. Come sempre Anna e Marco vi danno un aiuto linguistico nel Lessikonfetti. Quindi come si definisce famiglia? Semplicemente come credi tu!

Ascolta ora la DODICESIMA PUNTATA su Spotify!

 

In Italia, la religione cattolica ha sempre influenzato i cittadini, anche per la presenza fisica del papa sul territorio. Mentre i tedeschi si dividono quasi in maniera uguale tra chiesa cattolica e protestanti. Ma sarà ancora così?

Attraverso la domanda “Cosa ne pensi della religione?”, Johanna e Vanessa ci raccontano delle diverse fedi nel mondo, anche con l’incontro con la fedele Maria Elisabetta, il pastore protestante Tim e il seminarista Pascal che presentano il proprio rapporto con la chiesa. Le interviste ci pongono davanti ad un nuovo aspetto religioso in cui la fede crea uno spazio sicuro. La propria fede cambia nel corso della vita? Religione e amore sono correlati? La chiesa è in continuo movimento? Perché un giovane sceglie di diventare prete? Troverete molte risposte a queste domande in questo episodio!

Non può mancare il Lessikonfetti: Anna e Marco ci parlano di credo e superstizione, del nesso tra un talismano e uno scarabeo.

Ascolta ora l’UNDICESIMA PUNTATA su Spotify!