Saluti Istituzionali

Saluti Istituzionali

È con piacere ed entusiasmo che rivolgo a tutti gli utenti del sito VIAVAI il mio saluto e un caloroso benvenuto-willkommen!

Questa piattaforma interattiva per gli scambi italo-tedeschi, della quale abbiamo recentemente aggiornato il profilo alle sempre nuove esigenze, è per noi strumento prezioso. Essa ha, infatti, il compito di fungere da cassa di risonanza delle numerose occasioni di scambio tra giovani italiani e tedeschi rafforzando e ampliando la rete di contatti già in essere fra loro. Penso ai gemellaggi scolastici, agli scambi universitari, ai campiscuola o ai corsi di lingua: tutti tasselli preziosi di un armonico mosaico che ci avvicina costantemente. Italia e Germania condividono molto al di là delle rispettive, multiformi identità. Ecco perché è così importante il conoscersi, insieme, sempre più e sempre più profondamente. Ecco dunque perché sono così importanti i programmi di scambio, finalizzati per loro natura a promuovere tale conoscenza. Ciò è tanto più vero oggi, in questo momento di profondi cambiamenti e di sfide condivise senza precedenti. Oggi più che mai, contatti tra società civili e dialogo culturale sono strumenti chiave, anche per costruire i futuri cittadini europei.

Il digitale, come dimostrato in questi mesi, è asset fondamentale per il raggiungimento di questi obiettivi. Il progetto VIAVAI ambisce a porsi come modello in tal senso.

Il mio auspicio è che lo diventi presto. Buona navigazione a tutti!
Ich wünsche allen erfolgreiches Surfen!

Ambasciatore Lorenzo Angeloni
Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Ambasciatore Lorenzo Angeloni
Ambasciatore Tedesco

Benvenuti su VIAVAI, il sito dell’Ufficio per gli scambi giovanili italo-tedeschi!

L’amicizia fra la Germania e l’Italia esiste ormai da diverse generazioni ed è un pilastro centrale dell’integrazione europea. La piattaforma internet VIAVAI vuole contribuire a rafforzare il contatto tra giovani italiani e tedeschi. Questo si può fare per esempio attraverso un gemellaggio scolastico, un campo-vacanze, un tirocinio oppure un corso di lingua in Germania o in Italia. Le opportunità di entrare in contatto con i giovani di un altro Paese sono molteplici. La piattaforma VIAVAI le raccoglie tutte, presentandole in maniera ordinata. Sfruttate questo sito come porta d’ingresso a entrambi i nostri Paesi!

Nella nostra Europa vivono insieme popoli con differenti culture e tradizioni, cosa che da nessun’altra parte del mondo è possibile. È una grande opportunità proprio per le giovani generazioni. Qui possiamo constatare, con tutte le particolarità che ci caratterizzano, quanto ci accomuna e quanto siamo poco distanti. In Europa, come quasi in nessun altro posto del mondo, potete spostarvi liberamente fra i nostri Paesi. Questo è un diritto di un valore inestimabile. Mi auguro che in maniera particolare i molti giovani italiani e tedeschi possano avvalersi di questa opportunità e possano conquistarsi la loro Europa!

Viktor Elbling
Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia e a San Marino

L’ufficio per gli scambi giovanili VIAVAI collabora strettamente con Villa Vigoni, com’è giusto che sia, e ne siamo felici. Del resto Villa Vigoni è il Centro italo-tedesco per il dialogo europeo e in questo senso VIAVAI è una sorta di Villa Vigoni dedicata ai giovani: un luogo di incontro italo-tedesco per conoscersi e scambiare esperienze e opinioni.

Ci sentiamo e pensiamo come Europei, ma siamo anche Italiani e Tedeschi e Italo-Tedeschi o Deutsch-Italienerinnen: ciò che conta non è la definizione, ma il fatto che anche nell’Europa unita è giusto che le relazioni bilaterali abbiano una propria piattaforma ed è importante in particolare per Italia e Germania, che hanno molto da imparare l’una dall’altra.

Con questo spirito auguro grande successo a VIAVAI!

Dr. Christiane Liermann Traniello
Segretario Generale del Centro italo-tedesco per il dialogo europeo "Villa Vigoni"

Logo-VillaVigoni-New
Logo Ambasciata Tedesca
Ministero_degli_Affari_Esteri
ciao-tschau
cambia nome e logo
ma non le attività!